La storia

 

1929

Attilio Brivio inizia in Brianza la produzione di tende in legno per finestre

1935

Produzione d’imballaggi in legno

1938

Tranciatura e derulaggio tronchi in pioppo

1939

Produzione di compensato di pioppo

1950

Tranciatura di legni pregiati ed inizio dell’esportazione in Inghilterra e Medio Oriente di compensati di pioppo e decorativi e tranciati

1955

Grazie all'impegno di Massimo Brivio l'azienda orienta la produzione verso usi industriali in Inghilterra e Stati Uniti con una produzione di 6.000 m3/anno

1970

Orientamento della produzione verso pannelli speciali per industrie europee e statunitensi con la stratificazione oltre che del pioppo di legni esotici quali: okoumè, ilomba, fromager, ayous, eyong, mogano, koto, noce tanganika.

2000

il 95% della produzione è destinata all'industria dei trasporti, nautica, arredamento e tempo libero. Ad essa si è aggiunta la distribuzione all'industria di pannelli importati da primari produttori mondiali.

2014

La famiglia Brivio acquista la totalità del pacchetto azionario della società brasiliana Maclinea, azienda leader in Sud America nella produzione di macchine per la lavorazione del legno.

Maclinea